Informazioni generali sull'Uzbekistan

Informazioni generali sull'Uzbekistan

Repubblica dell'Uzbekistan: primo sguardo veloce

Non è stato semplice per l'Uzbekistan dopo che l'URSS si è schiacciata per diventare un vero paese democratico e indipendente, amante della pace, con una politica mirata alle riforme nell'economia e in altre importanti sfere della vita. Ma nonostante tutto, la Repubblica dell'Uzbekistan, situata al centro dell'Asia centrale, ha celebrato quest'anno il suo 21 ° anniversario di indipendenza. La Repubblica dell'Uzbekistan è un Paese nascente e giovane, molto bello e ricco di risorse naturali come oro, petrolio, gas, ferro, petrolio, acciaio, zinco e piombo, uranio e fosforo. Agricoltura presentata con cotone (che qui viene chiamato “oro bianco”), grano, ortaggi e frutta, produzione di seta, allevamento di bovini e ovini e anche allevamento di pollame. Le principali industrie dell'Uzbekistan sono metallurgia, ingegneria, petrolchimica e chimica, industria leggera, industria elettronica e radio. L'industria automobilistica si sta sviluppando molto velocemente in Uzbekistan (presentato principalmente dalla società "General Motors Uzbekistan").

Oggi l'Uzbekistan è uno Stato laico, rinnovato, giovane e prospettico. Diventa ogni giorno più forte nell'economia, nella cultura e nelle sfere politiche. Investitori stranieri come Cina, Turchia, Corea del Sud, Russia, Francia, Svizzera, Giappone, Germania, Stati Uniti collaborano volentieri con l'Uzbekistan, quindi la quantità di joint venture si moltiplica ogni anno. Ma l'Uzbekistan ha anche le sue grandi imprese: Uzbek Metal, Navoi Nitrogen, Shurtangas, Almalikskiy GMK, Bukhara Oil Refinery, Fergana Oil Refinery, Tashkent Wine e altri.

Posizione dell'Uzbekistan

L'Uzbekistan si trova tra Amudarya e Syrdarya - che sono due grandi fiumi, e confina anche con paesi come Turkmenistan, Kazakistan, Tagikistan e Afghanistan a sud, con creste montuose Tien-Shan e Pamir-Alay a sud-est e il famoso Kyzyl -Kum Desert nel nord. Area dell'Uzbekistan formata da 425.400 km2 di terra e 22.000 km2 di acqua. Il punto più basso è il lago Sariqarnish (12 m) e il punto più alto è il monte Adelunga (4,301 m). La struttura amministrativa e territoriale comprende 12 regioni, 226 città e la Repubblica Autonoma del Karakalpakistan.

Molti stranieri scambiano l'Uzbekistan per paesi come l'Afganistan o il Pakistan, ma la Repubblica dell'Uzbekistan non è affatto simile a quei paesi. È uno stato sovrano, molto sicuro e tranquillo, pacifico e (cosa più importante in Asia centrale) stabile. Puoi essere certo che la tua vita è al sicuro mentre viaggi in Uzbekistan. Questo paese ama molto la pace e apprezza molto la vita umana. Tradizioni e cerimonie orientali e modernità europea si combinano qui nel migliore dei modi. Le città moderne (Tashkent, la capitale dell'Uzbekistan) si uniscono a città antiche come Bukhara, Samarcanda, Khiva e molte altre.

Popolazione multinazionale in Uzbekistan

Popolazione del paese - più di 29 milioni di persone e la situazione demografica generale è buona. La capitale della Repubblica dell'Uzbekistan è la soleggiata e allegra città di Tashkent. La lingua ufficiale dello stato del paese è l'uzbeco, ma il russo è anche ampiamente utilizzato per la comunicazione tra la grande percentuale della popolazione. Altre lingue sono il tagico, il kara kalpak e anche l'inglese e molte altre, non dimenticate quanto sia multinazionale l'Uzbekistan. Difficile da immaginare, ma questo è vero: vi vivono persone di più di 129 nazionalità e anche minoranze nazionali. La religione ufficiale della Repubblica dell'Uzbekistan è l'Islam, ma anche persone di molte confessioni vivono qui in pace e amicizia, comprensione e rispetto reciproci.

Principali cose da sapere quando arrivi in Uzbekistan

Clima: è estremamente continentale, ciò significa principalmente che il tempo può cambiare molto velocemente e inaspettato, quindi preparati. Ma non preoccuparti, perché le giornate di sole in Uzbekistan prevale sul tempo piovoso e lunatico. In estate è molto caldo e secco ed è buono per il trekking (temperatura in luglio da +35 a + 45 ° C), l'autunno è caldo, l'inverno è moderatamente freddo. Le statistiche dicono che 265 giorni su 365 in un anno sono soleggiati.

Valuta nazionale: somma (UZS), convertibile (dall'anno 2004). Troverai sicuramente un ufficio di cambio valuta in molti luoghi di ogni città uzbeka (supermercati, hotel, mercati e banche, aeroporto). Quasi tutti accettano dollari USA ed euro. Altre valute possono essere cambiate in ogni sede principale di ogni banca.

Assicurazione: si consiglia vivamente di avere un'assicurazione dal proprio paese, perché questa sfera in Uzbekistan è al livello iniziale.

Trasporti: Uzbekistan Airways (HY), auto e bus turistici, ferrovia, taxi; e metropolitana nella città di Tashkent con tre linee (unica perché è l'unica in Asia centrale).

Stagioni turistiche: primavera, fine estate e inizio autunno / E naturalmente inverno per chi ama sciare in montagna.

Giorni festivi in Uzbekistan:

1 gennaio - Capodanno
8 marzo - Giornata internazionale della donna
21 marzo - Navruz (capodanno musulmano)
9 maggio - Giornata del ricordo
1 settembre - Giorno dell'Indipendenza
1 ottobre - Festa degli insegnanti
8 dicembre - Giorno della Costituzione
E due vacanze religiose con date che cambiano: Ramadan Khait e Kurban Khait.

Alimenti: l'Uzbekistan ha una terra fertile, quindi ci sono molti frutti come uva e angurie, pere e mele, ciliegie e melograni, limoni e cachi, mele cotogne, fichi e molti molti altri. Anche le verdure sono presentate in varianti: ravanelli verdi e carote gialle, innumerevoli tipi di zucca, melanzane e peperoni, rape e cetrioli, pomodori saporiti e. t.c.

L'inverno dura con frutta secca e verdura ricca di vitamine. La maggior parte dei piatti uzbeki sono grassi e molto sostanziosi (palov, shashlik, manty, samsa), quindi se il tuo organismo non si abitua a questo tipo di cibo, non mangiare molto in una volta, prenditi il tuo tempo.

Persone: le persone in Uzbekistan sono molto allegre, di grande cuore e generose; si preoccupano molto delle tradizioni e mostrano il loro rispetto per i loro insegnanti e genitori. Non abbiate timore di accettare un invito alla cena di famiglia: gli uzbeki lo fanno non solo per cortesia ma anche perché è la loro tradizione.

Video about Uzbekistan

Compilando questo modulo puoi porre qualsiasi domanda o inviare una richiesta relativa a questo tour.

*Tutti i campi sono obbligatori