Montagne dell'Uzbekistan

Montagne dell'Uzbekistan: catene, cime e sistema montuoso

Montagne: il miracolo più pittoresco della natura. Soggiornando in montagna tutti provano un divertimento indescrivibile e una piena unità con la natura.

L'Uzbekistan è costituito da più di 1/3 di montagne

Le montagne dell'Uzbekistan sono occupate dai sistemi montuosi Tien Shan e Gissar-Alay incontrati molti milioni di anni fa sul luogo del mare, che copriva l'Asia centrale e i paesi vicini. All'interno dell'Uzbekistan ci sono più di 40 ghiacciai, situati nella catena montuosa del Tien-Shan occidentale. La maggior parte di questi ghiacciai si trova nel fiume Pskem superiore. I sistemi montuosi Tien-Shan e Gissar-Alay formano la parte più alta delle montagne uzbeke, nota come "Alta Asia". L'area delle montagne dell'Uzbekistan costituisce 96mila chilometri, che in totale il 21,3% del territorio dell'Uzbekistan. Impressionanti forniture di umidità sono concentrate nei laghi alpini con acque cristalline e nei possenti ghiacciai rari non solo nelle famose montagne dell'Uzbekistan, ma anche nel mondo. È qui che nascono minuscoli ruscelli, che formano più di diecimila fiumi grandi e piccoli che trasportano acqua cristallina nella pianura.

Uzbekistan mountains

A seconda delle condizioni climatiche le montagne dell'Uzbekistan sono suddivise in alcune fasce altimetriche di 1 o 1,5 chilometri di altezza. Ogni zona ha la sua vegetazione e il suo mondo animale interconnessi tra loro. In zona pedemontana dai primi gradini si può osservare un effimero vitreo, che in alcuni punti sale fino a 600 metri sul livello del mare.

Punto di montagna più alto dell'Uzbekistan

Il punto più alto delle montagne dell'Uzbekistan è il picco Khazret Sultan (4.643 m.). Questo picco appartiene alla catena del Gissar, ovvero un segmento del sistema Pamir-Alay. La catena del Gissar divide l'Uzbekistan e il Tagikistan nel nord della Repubblica uzbeka.

Elenco delle montagne dell'Uzbekistan

Catena Ugam

I principali speroni dell'estremo Talas Alatau è il cosiddetto Ugam Range. La catena dell'Ugam è una catena montuosa del sistema Tien-Shan occidentale, situata all'incrocio tra Uzbekistan e Kazakistan. L'estensione della portata è di 115 metri.

Ugam Range

Il punto più alto è la montagna Sayram ad un'altitudine di 4238 metri. Il flusso inverso Ugam e Nauvylysai scende dalla catena degli Ugam.

Catena Chatkal

La catena del Chatkal nel Tien-Shan occidentale che delimita la valle di Ferghana da nord-ovest ha una lunghezza di circa 200 chilometri e un'altezza di 3000 metri.

Chatkal Range

Questa cresta con molti speroni, gole profonde sta formando una massa montuosa vasta e pesante. Il punto più alto della cresta è il picco Chatkal - 4503 metri.

Catena Pskem

La catena montuosa di Pskem nel Tien-Shan occidentale copre i territori delle montagne dell'Uzbekistan (regione di Tashkent) e del Kirghizistan. La gamma Pskem è anche vista come uno sperone del Talas Alatau.

Pskem Range

La gamma Pskem gioca un ruolo principale nel bacino del Chirchik come spartiacque tra Pskem e Chatkal. L'altezza media del crinale è di circa 3200 metri; alcune vette hanno un'altezza di 4288 metri.

Catena Qurama

La catena dei Qurama nel Tien-Shan occidentale è un ramo sud-occidentale della catena dei Chatkal. La catena dei Qurama delimita la valle di Ferghana da nord-ovest. La gamma divide l'Uzbekistan e il Tagikistan. La gamma ha una lunghezza di circa 170 chilometri e un alto di picchi separati fino a 3769 metri.

Qurama Range

A quota 2300 metri si trovano boschi di conifere e frondose, boschi di ginepro sulla discesa settentrionale del noce, prati alpini e steppe di festuca; e le discese più basse hanno steppe e arbusti, adattati al clima secco.

Catena Alay

La catena montuosa di Alay si estende lungo il margine meridionale della valle di Ferghana, separando la valle di Ferghana dalla valle di Alay. Allo stesso tempo, l'Alay Range è lo spartiacque dei principali fiumi dell'Asia centrale: l'Amu Darya e il Syr Darya.

Alay range

La catena di Alay nello scenario della valle di Ferghana occupa il posto più importante, creando per uno spettatore una rara combinazione di montagne innevate artistiche circondate da nuvole, nel verde di numerosi villaggi, che scompaiono all'orizzonte nella foschia blu del colline. Ma la cresta di Alay è particolarmente importante per lo stile di vita della popolazione nella valle di Ferghana, perché la maggior parte della quale con giardini e campi sconfinati è irrigata dalle acque dei fiumi che scorrono nella valle da queste meravigliose montagne famose in Uzbekistan.

Pulatkhan

Pulatkhan - Montagna di Mesa con una cima piatta e troncata. Il monte Pulatkhan si trova negli speroni nord-occidentali della catena del Chatkal nel parco nazionale di Ugam-Chatkal. L'area dell'altopiano Pulatkhan è di circa 8 chilometri quadrati, l'altezza massima è di 2823 metri. Nella parte orientale di Pulatkhan c'è una sorgente.

Pulatkhan mountain

In primavera al centro dell'altopiano scorre un ruscello che non scorre. L'acqua della sorgente filtra dalle viscere dell'altopiano e sgorga dalle pareti dell'altopiano formando delle cascate. Pulatkhan abbonda di grotte. La grotta di Zaidman è la caverna più profonda con una profondità di 506 metri.

Beldersay - zona ricreativa nelle montagne dell'Uzbekistan

L'area di Beldersay prende il nome dal fiume di montagna Beldersay, che ha origine dalle pendici sud-occidentali del monte Great Chimgan a un'altitudine di quasi 2250 metri.

Beldersay mountains

La zona di Beldersay è famosa per la sua stazione sciistica. La stagione sciistica va da novembre a maggio. Anche quando la temperatura raggiunge i +15 gradi, la neve non si scioglie.

Chimgan - luogo popolare per il riposo

Chimgan è il luogo pittoresco delle montagne uzbeke, spesso chiamato "Svizzera uzbeka". Il punto più alto dell'area è conosciuto come la cima del Big Chimgan e ha un'altezza di 3309 metri. Ai piedi di Chimgan ad un'altitudine di 1600 metri si trova un grande complesso sciistico turistico “Chimgan”. Nella zona di Chimgan sono stati costruiti anche numerosi campi per bambini e sanatori.

Chimgan

Conosci i tour sulle montagne dell'Uzbekistan. La compagnia Peopletravel organizzerà i migliori viaggi sulle montagne più famose dell'Uzbekistan.

Monti Tien-Shan sul territorio dell'Uzbekistan

Le montagne Tien-Shan sono le montagne più importanti della Terra. "Tien-Shan" in cinese significa "montagne del paradiso". In turco questo nome suona come Tanry-Nishan (Tanry - Dio; Nishan - marchio).

Come accennato in precedenza, le montagne dell'Uzbekistan fanno parte delle montagne Tien Shan e Gissar-Alay. Le montagne del Tien-Shan e del Gissaro-Alai a est sono saldamente collegate dalla catena del Fergana, e ad ovest si uniscono strettamente alla gola delle porte Farkhad del fiume Syrdarya, ampiamente parte tra questi incroci, coprendo il gigantesco bollitore, denominata “la Val di Fergana”.

Tien-Shan Mountains

Sulle montagne occidentali-orientali dell'Uzbekistan si forma la catena montuosa dell'Ugam. È stretto, roccioso e fortemente diviso. La lunghezza totale della catena dell'Ugam è di quasi 100 chilometri, le vette più alte superano i 4.000 metri.

Per i cittadini di Tashkent il Tien-Shan occidentale è una zona suburbana fresca e verdeggiante, posti incantevoli per riposarsi. Il bacino idrico di Charvak, situato nella regione di Bostanlyk, è situato lungo il fiume Chirchik, alla confluenza dei fiumi Pskem e Ugam. L'angolo fertile dell'area di Chatkal-Bostanlyk occidentale che chiama la valle sciistica di Chimgan si prostrò intorno al bacino. La barriera montuosa di tre chilometri Chimgan intercetta l'umidità che cade dai venti che attraversano il deserto e la quota di Bostanlyk arriva fino a 1000 millimetri di pioggia all'anno, tre volte di più che a Tashkent. Qui, come nel sud della cresta del Chatkal, cresce il groviglio di meli selvatici e adornano i boschi di noci.

Ci sono tre grandi riserve naturali sul territorio delle montagne dell'Uzbekistan, in particolare nel Tien-Shan occidentale. Sono le riserve di Aksu-Djabagly, Sary-Chelek e Chatkal.

Informazioni più interessanti sulle montagne sul territorio dell'Uzbekistan

Sul territorio delle montagne dell'Uzbekistan vicino alle regioni di Tashkent, Surkhandarya, Samarcanda e Kashkadarya sono interessanti i siti botanici, geologici e idrogeologici della natura e le cascate. Ci sono numerosi resti di luoghi attraenti di antiche civiltà. Sono petroglifi, tumuli funerari, fortezze, resti di siti di uomini primitivi, oggetti dell'antichità, gradini di dinosauri e così via. Circa 60 sorgenti minerali di struttura chimica speciale sono state trovate nelle montagne dell'Uzbekistan. Un gran numero di sanatori e cliniche si trovano non lontano da queste sorgenti medicinali.

La fauna delle famose montagne dell'Uzbekistan è ricca e varia. Quindi, nel Tien-Shan occidentale e meridionale ci sono più di 120 tipi di mammiferi, 20 tipi di rettili, 20 tipi di pesci, 3 tipi di anfibi e fino a 500 tipi di uccelli.

Visit Uzbekistan mountains

In generale la fauna delle montagne uzbeke è molto abbondante. Puoi parlare molto delle amenità delle montagne in Uzbekistan. Ma sarebbe meglio venire in Uzbekistan. Dopo aver visitato l'Uzbekistan scoprirai molte cose cognitive e utili, indipendentemente che tu sia un viaggiatore o un naturalista.

Pianificando il tuo viaggio in Uzbekistan dovresti sicuramente trovare il tempo e l'opportunità per visitare le montagne uzbeke. Otterrai molte emozioni positive, impressioni e umore allegro. E sicuramente vorrai tornare qui in Uzbekistan ancora e ancora.

Video about Uzbekistan

Compilando questo modulo puoi porre qualsiasi domanda o inviare una richiesta relativa a questo tour.

*Tutti i campi sono obbligatori